Laura STAZI

Professional info
 

Scopre la passione per la musica ascoltando il concerto per clarinetto Op. 622 di Mozart.

I genitori, entrambi in una corale polifonica, appoggiano e stimolano questo suo interesse portandola ai concerti e al teatro dell’Opera.

A sei anni si avvicina al pianoforte: è amore a prima vista.

 

Intraprende insieme ai suoi genitori il percorso di canto corale, prima come soprano e poi come contralto con il M° Giovanni Caruso. Il suo “buon orecchio” e la sua grande estensione vocale la stimolano allo studio più approfondito dell’uso della voce e della tecnica vocale. Entra così nel Gruppo vocale “Ensemble Flos Florum” che si classifica secondo al concorso internazionale di Pietra Ligure per la sezione di canto corale.

 

Prosegue lo studio dello strumento con il M° Carlo Zannetti e dell’armonia con il M° Claudio Perugini.

 

Ottiene con giudizi più che lusinghieri il diploma di pianoforte sotto la guida di M° Sara Matteo e in seguito il Diploma di "Instrumental Teaching" presso la “Royal School of Music” di Londra.

Ha seguito lezioni di canto lirico e moderno come pianista accompagnatore conseguendo, tempo dopo, l’attestato di “Maestro di canto” (per la musica moderna).

 

Appassionata di Arte in tutte le sue forme, consegue nell'anno accademico 2001/2002 il Diploma di Maestro d'Arte, ricevendo una nota di merito per essere risultata la miglior allieva dell'Istituto d'Arte. Nello stesso anno si classifica terza ai giochi nazionali di matematica "Premio Archimede".

Consegue la Maturità artistica nel 2004 con la specializzazione nella progettazione e realizzazione di Mosaici, Affreschi e Vetrate.

 

Intraprende inoltre la carriera teatrale come direttore artistico della compagnia “Esperimento Zeta” della quale ora è anche regista e “vocal coach”. Nel frattempo si avvicina al mondo della fonica come tecnico audio e luci in teatro grazie a Roberto Piazzesi.

2010 - present

2010 - present

© 2020 Accademia Nomos  |  Sviluppato da VicoloGrafico.com